Zakynthos è magica! Anna e Stella ci raccontano perchè.

Stella: “Le risate da star male, gli amici veri, le lacrime quando finisce…”

Zakynthos è magica! Anna e Stella ci raccontano perchè.

“Le risate da star male, gli amici veri, le lacrime quando finisce… LEMONADE per il mio primo anno ha saputo regalarmi tutto questo e tantissimo altro. È davvero inspiegabile la semplicità con cui in una sola settimana le persone di cui ti circondi diventino la tua seconda famiglia e Zante la tua seconda casa.

Camminare per le strade di Laganas e sentire come se le conoscessi a memoria, entrare al Cocktails & Dreams e salutare i baristi come se fossero amici di una vita, il Navagio e la sua acqua blu.

Ma i tramonti… i tramonti di Zante insieme a tutti i ragazzi sono ciò che mi ha fatto veramente innamorare dell’isola più folle e bella che ci sia.

Ora so che con la mia nuova famiglia potrò rivivere quei momenti e ritornare a casa.”

Stella

Anna: “Non vedo l’ora di tornare sulla mia isola, di riprovare l’emozione del countdown a pochi giorni dalla partenza!”

anna-nizzi

“Avete presente quello che tutti chiamano “colpo di fulmine”? Beh, per me è stato questo con Zante, un amore a prima vista.

Non potrei immaginare un’estate senza l’isola che non c’è, senza i tuffi dalla barca dei pirati durante il boat party, senza i tramonti in riva al mare, senza i balli sui tavoli del Banana beach, senza i cori in pullman prima di arrivare al Cebu e al Barrage, senza il #nondormodagiorni pronunciato ogni mattina.

Non potrei immaginare le mie serate estive senza le luci, la musica, i locali ed i drinks del Cocktails & Dreams che ogni notte accendono e animano la via di Laganas, trasformandola nello scenario perfetto per le notti di noi #partyrebels. Zakynthos è magica, è il luogo in cui ragazzi e ragazze arrivano come sconosciuti o amici e ripartono come famiglia.

Anche quest’anno non vedo l’ora di tornare sulla mia isola, di riprovare l’emozione del countdown a pochi giorni dalla partenza, di conoscere persone con le quali condividere emozioni indescrivibili, di piangere l’ultima sera mentre scrivo dediche sulle magliette bianche dei miei compagni di avventura e di commuovermi una volta tornata a casa riguardando le foto scattate in vacanza.”

Anna

partytrip.it

Leave a Comment

logo_miniature